Punto Champions : Quarti di Finale

Print Friendly, PDF & Email

Punto Champions : Colchoneros a valanga, risorgono i Munchen , Printfarm e Day Time nelle magnifiche 4.

vukcaj-klaudioI Colchoneros avanzano come un rullo compressore sul Partizan Ravello che gia’ in partenza aveva un compito proibitivo , complicato anche dalle assenze di Ortellado , Moroni e Cuccu , e vincono 10 a 0 con ben 5 gol del bomber Bertani. Bene anche il Munchen che si risveglia quando la posta diventa alta e supera 4 a 1 il Suola United ,che fino ad ora aveva ben impressionato, con una tripletta di VuckcajKlaudio. Molto piu’ combattuti gli altri quarti, il Printfarm supera 4 a 3 il Sardella Impianti , doppietta di Maurino Proverbio, giocando un po’ sottotono con il rischio di buttare un eccellente cammino ; succede di tutto in Baia del ReDay Time con i vanzaghesi in vantaggio 3 a 1 , doppietta di Iaderosa, che hanno anche buone occasioni per chiudere la partita ma subiscono il finale veemente di Bucci ( 2 gol ) e company che ribaltano il risultato lasciando anche qualche strascico polemico.

denes-ovidiuPunto Europa League : vola il Brostage, conferme per Hard Rock e Ravello Five, incredibile Polimec !

Continua inarrestabile la marcia del Brostage , sempre vittorioso, che batte 7 a 3 la Stella Rossa con tripletta di Plop e doppietta di Denes Ovidiu a cui rispondeva uno scatenato Tevez Caputo con 3 gol che ha cercato di salvare l’ onore dei legnanesi che avevano molte assenze. Sorprende la Polimec che raggiunge la zona coppe in una categoria finora sconosciuta con una bella vittoria sul Creative-Farm per 7 a 4 con le doppiette di Paganini, Vitolo e Vitrugno . Si confermano invece l’ Hard Rock che supera 3a 1 il Cerletti , doppietta di Costantini, e il Ravello Five che batte l’ Us Legnano 2 a 1 eliminando una delle pretendenti al podio.

telsi-christianPunto Mitropa League : cose mai viste, clamoroso il podio Mitropa !

La giornata inizia con una partita interminabile, Barra Fuerte – Canegrate Ca220 che finisce 3 a 3 e dopo 2 supplementari si va’ ai calci di rigore che tra gol , parate ed errori si trascina per una ventina di penalty che alla fine premiano la Ca220 che elimina la favoritissima per la vittoria finale. ma e’ solo l’ inizio perche’ il Mambo ribalta il pronostico battendo 2 a 1 l’ Ac Pikkia e dopo 20 anni assapora le semifinali , Alonge e Saladino i marcatori. Passa anche il Real Cottolengo , che era passato per il rotto della cuffia, superando 3 a 2 l’ Atletico Sud con un super Corciulo che guida anche la classifica cannonieri , un Rosso scatenato ed ebbro di gioia prometteva cose inenarrabili ! Ancora piu’ clamorosa la quarta qualificata il 2T Team, ultima squadra iscritta e nata dalla scissione atomica dei Titan , creata da Cristian Telsi e’ partita malissimo ma piano piano ha tovato giocatori e fiducia ed ha battuto la Vecchia Cerro 7 a 4 con le doppiette di Andreazza , Immesi e Magistrelli .

Start a Conversation